digitRoma – 2 febbraio 2018 FNSI, ecco il programma

Saranno tre  gli incontri, uno alla mattina di 4 ore, e due al pomeriggio per un totale di altre 5 ore. In tutto 9 ore di formazione “deontologica” per giornalisti, che possono già prenotarsi accedendo alla piattaforma Sigef, basta cercare gli eventi dal titolo digitRoma, i crediti formativi erogati saranno 13 in tutto (6 la mattina e 7 il pomeriggio). L’evento come sempre sarà gratuito e aperto al pubblico. Vi aspettiamo!

Qui di seguito il programma, ancora in divenire, e quindi ci scusiamo anticipatamente per eventuali errori, omissioni, inesattezze varie ed eventuali.

Panel mattino (1) – ore 9,00 -13,00

Scimmie e algoritmi otto anni dopo: se la scimmia vince i pulitzer i giornalisti che fanno?
Algoritmi, giornalismo, intelligenza artificiale, contratti di lavoro e tutele sindacali fra amazon e i diritti dei lavoratori (l’era della ristrutturazione della filiera di produzione della notizia)

con Michele Mezza, giornalista e scrittore
Raffaele Lo Russo, segretario Fnsi
Carlo Verna, presidente Ordine dei giornalisti
Giorgio Ventre, Professore di sistemi di elaborazione delle informazioni Università di Napoli
Fiorenzo Molinari, sindacalista Filcams Cgil Piacenza
Marco Giovannelli, presidente Anso
Nicola Bruno, giornalista e scrittore
Marco Dal Pozzo studioso di giornalismo
Raffaele Fiengo giornalista e scrittore
Vittorio Pasteris editore e giornalista Quotidiano Piemontese

modera Marco Renzi, presidente Lsdi

Panel pomeriggio (2) – ore 16,00 – 19,00

Il voto di scambio digitale: ovvero come alcuni meccanismi digitali più o meno leciti possono influenzare la democrazia.
(profilazione avanzata, falsi profili social, algoritmi che addomesticano la
realtà, bolle vere e false del web)

con Michele Mezza, giornalista e scrittore
Beppe Giulietti, Presidente Fnsi
Antonio Nicita, Agcom
Gianluigi Ferrari, Professore scienze computazionali Università di Pisa
Francesco Nicodemo, esperto di innovazione e comunicazione digitale
Antonio Pavolini,analista dei media
Giovanni Boccia Artieri, sociologo dei media digitali Università di Urbino

modera Marco Renzi, Presidente Lsdi

Tavola rotonda aperta al pubblico – ore 14 – 16

La comunicazione giornalistica aziendale
(brand/ trend/ native/ factory/ membership/ personal e customer)

con Agi (Daniele Chieffi)
Enea (Maria Cristina Corazza),
Enel,

Unione Industriali Varese (Silvia Giovannini e Davide Cionfrini)
Ecopneus (Giovanni Corbetta)

organizza e modera Sergio Ferraris, giornalista scientifico e ambientale