Archivi tag: giornalismo digitale

Il programma definitivo di #digit16, grazie a tutti!

Con la collaborazione davvero impagabile dei nostri soliti partner e di quelli nuovi arriva in porto, in forma definitiva e non rimaneggiabile il programma di #digit16. Ringraziamenti dunque non scontati e davvero sentiti a Elena Doni di Varese News che ha realizzato il lavoro e ai colleghi di GlocalNewsOna ItaliaForum PA che ci hanno supportato come sempre, alla Camera di Commercio di Prato che da sempre ci ospita e ci accompagna nell’allestimento del festival, al Comune di Prato che contribuisce non solo economicamente alla costruzione dell’evento, alle istituzioni del giornalismo: Ordine nazionale dei giornalistiOrdine dei giornalisti della Toscana e alla Federazione Nazionale della Stampa che ci sostengono e ci permettono di realizzare la componente formativa della manifestazione, e infine a Eni che è approdata quest’anno a digit permettendoci grazie al contributo messo a nostra disposizione di poter ulteriormente rafforzare la nostra offerta formativa e informativa.
Continua a leggere

Giornalismo etico live and slow news

eitic
A partire da una notizia sulla bocca di tutti in quei giorni: il referendum in Scozia, si e’ parlato di etica del giornalismo online assieme ad Alberto Puliafito, blogger e giornalista, fondatore di tvblog e attuale direttore responsabile della piattaforma di nanopublishing blogo.it. E’ successo nel settembre dello scorso anno a Prato durante un workshop di digit14, micro-festival del giornalismo digitale giunto alla terza edizione. Continua a leggere

#OpenFNSI: il 27° Congresso FNSI raccontato da Lsdi.it

openfnsi
Dal 27 al 30 gennaio 2015 a Chianciano si svolge il 27° congresso dell’Fnsi, il sindacato dei giornalisti.  Si tratta di un congresso molto importante perchè dato il periodo storico ed economico che viviamo, gli esiti del congresso potranno decidere un buon futuro o un oscurantismo mortale per l’informazione e per i giornalisti italiani.

L’informazione che riguarda eventi come il congresso del sindacato dei giornalisti italia è stata solitamente poco significativa qualitativamente e quantitativamente. Questo non può più essere nel 2015 sia per i giornalisti sia per i cittadini italiani. Continua a leggere

Pronti per Dig.It 2014?

Fare il punto, in carne e ossa, vedersi, toccarsi conoscersi off-line, ogni tanto può essere utile e costruttivo anche per “noi” digitali.

Siamo qui, di nuovo, sono passati tre anni dall’idea che ha generato questo evento congressuale.

Torna Dig.It.dig-itSiamo a Prato e non più a Firenze. Abbiamo scelto di scendere in strada, in modo analogico e digitale. Fare un altro salto, più in alto, ancora di più. Provare a convertire un convegno nato per discutere di giornalismo digitale in un appuntamento di qualificazione e formazione professionale oltreché di discussione a 360° sui mondi digitali.

Provare a coinvolgere per davvero, non solo un territorio virtuale, una professione in divenire, un coacervo di persone-mestieri-lavori-prospettive-orientamenti, ma anche, un territorio fisico preciso, un area a forte vocazione industriale con uno spiccato senso per le tecnologie, magari digitali.

Inutile dire che Prato è questo territorio, ed è qui assieme ai pratesi e ai digitali di ogni parte del mondo globale che vorremmo proseguire il nostro cammino.

4 panel “generalisti” di confronto e approfondimento 40 laboratori/lezioni per imparare le tecniche, mettere a fuoco i temi e presentare le novità del settore. Questi i numeri della terza edizione di Dig.It che inizia venerdì 19 presso la nuova sede della Camera di Commercio di Prato. Continua a leggere

#digit14: ecco pronti altri 3 workshop

20140726-011227 PM-47547172.jpg

Il 141 tour diventa 141 expo. Live-blogging & “convergenze digitali” per l’esposizione universale di Milano, di e con Marco Giovanelli
venerdí 19 settembre dalle 9 alle 10

Che cosa è e a cosa può servire il Deep Web, specie in un’ottica giornalistica. Tra Tor, darknet, censure, whistleblowing, mercati neri e attivismo di e con Carola Frediani 
venerdí 19 settembre dalle 14 alle 15

Sugli ebook si è già detto tutto.O forse no. Nell’entusiasmo della novità qualche anno fa qualcuno ha addirittura ipotizzato che gli ebook avrebbero potuto salvare il giornalismo, ma il boom sperato sembra non aver dato i suoi frutti di e con Maria Cecilia Averame
venerdí 19 dalle 1520 alle 1620.

Per iscrivervi seguite questo link